Tante storie di successo delle nostre iscritte dimostrano l'efficacia del concept Mrs.Sporty. Leggetene qualcuna e fatevi ispirare! 

LA STORIA DI SUCCESSO DI ANTONELLA GAMMAROTA, ISCRITTA MRS.SPORTY

Abito vicino alla palestra e passando e ripassando decido a Febbraio 2016 di entrare e chiedere informazioni, nonostante il fucsia non sia proprio uno dei miei colori preferiti. Giovanna mi ha illustrato nei dettagli questa palestra innovativa e, rimanendone subito colpita, a Marzo ha inizio questa nuova avventura. Le trainers sono state da subito carine e disponibili in ogni mia esigenza, pronte a correggere i miei errori e allo stesso tempo incitandomi a migliorare. Il mio obiettivo, vista l’età, era di non arrugginirmi e il percorso da loro consigliato, ad oggi, ha portato i risultati da me auspicati... guardate che gnocca che sono! :)

C’è un giorno che tra i tanti mi è rimasto particolarmente impresso? A dire il vero tutti i giorni sono meravigliosi insieme al team fucsia perché ogni giorno è top! E come dimenticare la festa organizzata per i due anni di Mrs.Sporty dove tutte insieme, trainers e iscritte, abbiamo bevuto (soprattutto) e cantato allegramente passando una gran bella serata? Proprio non si può!

In realtà il giorno da ricordare davvero è stato quando, impavida come poche, ho deciso di cimentarmi nella sfida dei pugni per regalare dei giorni di allenamento gratis ad un’amica. Armata di coraggio, ho preso in mano i pesi e, nei famosi 46 secondi, sono riuscita a fare la bellezza di… 13 pugni. Aspetto ancora la mia ricompensa per essere stata quella che è riuscita a fare il risultato peggiore dell’intera palestra (meno male che non volevo arrugginirmi).

Un consiglio che vorrei dare a tutte è di entrare, scoprire e soprattutto iscriversi perché se teniamo la costanza, buttiamo giù la panza!

È Mrs.Sporty’s karma!

P.s.: W IL FUCSIA!

17. Novembre 2017
Chiudere menu