Lo sport è come un farmaco

Prevenire le patologie vascolari è possibile, basta compiere le giuste scelte.

L’attività fisica continuata e di moderata intensità è consentita a tutti quanti, anche ai pazienti in riabilitazione cardiologica, e ci permette di fare tutto quello che è nelle nostre possibilità per ridurre al minimo il rischio di malattia e disabilità cardiovascolare.

(...)

Clicca qui per leggere tutto l'articolo su La Stampa online.

In Italia, le morti evitabili sarebbero davvero molte: sono infatti ben 127.000 le donne e 98.000 gli uomini muoiono ogni anno per ictus e malattie del cuore e molti di questi decessi avvengono prima dei 60 anni di età.

Mrs Sporty, la palestra per sole donne a Torino vi aiuta a mantenervi in salute!

23. Ottobre 2017
Chiudere menu