Alimentazione sana per sentirti carica di energia

2° Consiglio

La ricetta per seguire un’alimentazione sana quando è stato diagnosticato un tumore al seno è piuttosto semplice: la dieta deve essere equilibrata e “colorata”. Questo si traduce in tre porzioni di verdura e due porzioni di frutta al giorno. Di seguito troverai anche qualche esempio pratico:

Inizia la giornata con un frullato di banane a fiocchi d'avena o con uno yogurt cremoso con pezzi di frutta e pinoli tostati. In questo modo mangi la frutta e allo stesso tempo introduci una buona quantità di proteine necessarie alla costruzione dei muscoli, già dal mattino. Se pratichi attività fisica regolare, dovresti assumere 1 grammo di proteina per chilogrammo di peso corporeo, al giorno. Ti ricordiamo infatti che una sana alimentazione combinata a regolare attività fisica, è l’antidoto migliore per sconfiggere la malattia e non avere recidive.

Per soddisfare il fabbisogno proteico e quello di verdure puoi preparati un piatto di spiedini di pollo con crema di zucca a mezzogiorno e una bowl di spinaci e quinoa la sera p.es.. In alternativa, puoi preparare un pollo al limone e un'insalata verde croccante, oppure una zuppa di lenticchie con topinambur.

Come spuntino sgranocchia qualche fettina di mela, oppure della verdura cruda, come le carote, il sedano o il finocchio. Questo ti aiuta anche a contrastare gli attacchi di fame di alimenti dolci. Infatti sarebbe meglio evitare i dolciumi,  perché le cellule maligne amano lo zucchero e se ne nutrono.

Soprattutto per le donne che sono state operate di tumore al seno è di fondamentale importanza tenere sotto controllo il peso e non ingrassare, dato che potrebbe insorgere la sindrome metabolica. Secondo gli ultimi studi questa sindrome raddoppierebbe le probabilità di avere una recidiva e di metastasi. Poiché la sindrome metabolica è influenzata dal tipo di dieta e dall’attività fisica, uno stile di vita sano si traduce in una riduzione dei fattori di rischio che favoriscono l’insorgenza di recidive e metastasi.

Ricapitolando quindi ricordati di: fare il pieno di alimenti vegetali, cereali e legumi. Evitare cibi raffinati e/o zuccherati, riducendo allo stesso tempo anche i grassi animali. In ultimo combinare le sane abitudini a tavola con una regolare attività fisica.

Mangia sano tutti i giorni e fatti del bene.  

Inizia subito con un allenamento di prova gratuito presso il tuo Club Mrs.Sporty più vicino a casa tua! 

 

 

17. Ottobre 2018
Chiudere menu